Libertà per le emozioni

Quasi verso le fine di un percorso di psicoterapia, una mia paziente mi regala queste parole. Mi manda un whatsapp con il suo elenco di “cose” che ha capito durante il percorso fatto insieme. Mi sembra il manifesto del suo sentire, un grido per la libertà delle sue emozioni, ma forse anche per quelle di ognuno di noi: le trovo così umane, così vere queste parole. Qualche nutrizionista potrebbe dissentire per l’ultima frase ma io mi commuovo comunque perché sono fiera del lavoro intenso e spesso faticoso fatto insieme. Grazie ad A che mi ha permesso di pubblicare un pezzo di sé.

Facebooktwittermail

2 pensieri su “Libertà per le emozioni

  1. come condivido queste parole e la difficoltà del cambiamento che vorresti avvenisse in un momento perchè quando riesci ad accettare le emozioni di qualsiasi genere siano quando riesci ad ascoltare l’altro veramente e magari insieme vivere quel particolare momento …..è bellissimo!!!!!!!!!!!
    Le porte che si aprono potrebbero rivelare mondi nuovi, piacevoli, belli è un peccato che a volte vi rinunciamo senza provare.
    Direi un’altra cosa che forse alle nutrizioniste non piacerebbe ma …..ANCHE I DOLCI FANNO BENE!!!!!!!!!!!! se non sono un surrogato per la felicità ciao Rita

    • Ciao Rita, purtroppo mi sono persa il tuo messaggio. Grazie per la tua condivisione e concordo con te, i dolci fanno bene al cuore delle volte e conosco delle nutrizioniste che la pensano come noi! Grazie ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *